A SIMPLE FAVOR - UN PICCOLO FAVORE
di Paul Feig
 
Stati Uniti, 2018, 116’, colore, DCP

sceneggiatura
Jessica Sharzer
tratto dal romanzo A Simple Favor di Darcey Bell
fotografia
John Schwartzman
montaggio
Brent White
musica
Theodore Shapiro
scenografia
Jefferson Sage
costumi
Renée Ehrlich Kalfus

interpreti
Anna Kendrick [Stephanie]
Blake Lively [Emily]
Henry Golding [Sean]
Andrew Rannells [Darren]
Linda Cardellini [Diana Hyland]
Jean Smart [madre di Emily]
Ian Ho [Nicky]
Aparna Nancherla [Sona]
Kelly McCormack [Stacy]
Rupert Friend [Dennis Nylone]
Eric Johnson [Davis]
Dustin Mulligan [Chris]
Bashir Salahuddin [detective Summerville]
Joshua Satine [Miles]

produttori
Paul Feig
Jessie Henderson
produttori esecutivi
Mike Drake
Paris Kasidokostas Latsis
Jason Cloth
produzioni
Bron Studios
Feigco Entertainment

vendite internazionali
Lionsgate

un’esclusiva per l’Italia
Leone Film Group
in collaborazione con
Rai Cinema
distribuzione
01 Distribution

Stephanie ed Emily sono due mamme molto diverse tra loro. Solare, benestante, di professione vlogger, Stephanie è alla costante ricerca della felicità e dell’amicizia. Di ben altro tenore è l’esistenza di Emily, donna misteriosa, elegante che lavora nell’alta moda, sposata con un affascinante scrittore inglese. Stephanie ne è attratta e, dunque, si sente lusingata quando diventa l’amica di Emily. Tutto cambia il giorno in cui quest’ultima le chiede un piccolo favore: andare a prendere il figlio Nicky a scuola e portarlo a casa con sé. Dopo un po’, Stephanie scopre che la sua amica è scomparsa senza lasciare alcun indizio. Nel cercarla fa ricorso alla sua comunità di follower. Non ha idea, però, di quanto intricato diventerà questo mistero: amicizia e lealtà saranno messe a dura prova e verità oscure portate alla luce. Stephanie sta per intraprendere un viaggio oscuro e snervante, fatto di inganni e menzogne, incluse le sue.

«Mi piace molto giocare con i generi e mi piace intrecciare le regole strutturali dei film e divertirmi con queste. Quando mi è arrivato Un piccolo favore, ho pensato "bingo!". Questo è quello che stavo cercando. I thriller sono sempre stati tra i miei film preferiti da guardare, quindi ne ero entusiasta, e Stephanie è uno dei miei personaggi preferiti tra quelli che abbia mai portato sullo schermo. Stephanie è una persona che tutti conosciamo, la mamma la cui vita intera è dedicata al compiacere e fare sempre cose carine per gli altri, che però poi se ne approfittano. Quello che desideravo di più, era che il pubblico tifasse per lei, anche quando inizia ad aprire gli occhi sull’oscurità che la circonda».

Regista, produttore, sceneggiatore e attore, Paul Feig (Michigan, 1962) si laurea nel 1984 alla USC School of Cinema-Television. Capace di intrecciare la commedia con i diversi generi cinematografici, dirige film come Ghostbusters (il remake al femminile del cult interpretato da Bill Murray e Dan Aykroyd), Spy, Corpi da reato e Le amiche della sposa (nomination agli Oscar per Melissa McCarthy come miglior attrice non protagonista, e a Kristen Wiig e Annie Mumolo per la miglior sceneggiatura originale). Con la sua casa di produzione, Feigco Entertainment, realizza oltre ad alcuni dei suoi film, anche Snatched (Fottute!) di Jonathan Levine. Creatore della serie televisiva Freaks and Geeks, dirige qualche episodio di 30 Rock, Mad Men, Parks and Recreation, Weeds e Bored to Death, e numerosi di Arrested Development e, anche in veste di produttore esecutivo, di Nurse Jackie e The Office.

2018 A Simple Favor (Un piccolo favore)
2016 Ghostbusters
2015 Spy
2013 The Heat (Corpi da reato)
2011 Bridesmaids (Le amiche della sposa)
2006 Unaccompanied Minors (Mi sono perso il Natale)
2003 I Am David (Io sono David)
1997 Life Sold Separately


Download
  • Presskit
  • Un piccolo favore
    Un piccolo favore
    Un piccolo favore
    Un piccolo favore
    Un piccolo favore
    Un piccolo favore
    Un piccolo favore
    Condividi su

    PROGRAMMAZIONE

    07/12/2018 h 18:00Teatro Sociale
    Anteprima italiana